Blog / Attualità

Palmaria

L’isola Palmaria

Postato il 13 agosto 2017, in Attualità

L’isola Palmaria ricade nel territorio comunale di Portovenere, così come le sorelle Tino e Tinetto, sentinella del Golfo della Spezia sul versante di ponente.

Si estende per circa 2 km quadrati e rappresenta un’importante oasi naturalistica, oltre ad essere ricca di testimonianze dell’architettura militare e addirittura di tracce preistoriche.

Difatti in una delle sue pareti a strapiombo sul mare aperto verso la Punta Dante, si apre la Grotta dei Colombi, considerata la dimora dei primi abitanti del Golfo della Spezia; il celebre geologo e paleontologo Giovanni Capellini, senatore del Regno d’Italia, la esplorò nel 1869, rinvenendo ossa umane e di animali, armi, frammenti di rozze stoviglie d’argilla, conchiglie e denti forati, ipotizzando che quell’uomo primitivo vivesse di caccia e di pesca ed usasse agghindarsi con ciondoli e collanine.

L’isola è ricca di vegetazione e presenta una folta macchia mediterranea fra cui una varietà rara di ginepro e la Centaurea veneris, detto il Fiordaliso di Porovenere, che cresce sulle falesie più impervie del monte Muzzerone e delle isole, persino sulle pareti a strapiombo attrezzate per l’arrampicata sportiva. (altro…)

Volastra

Sciacchetrail 2017 – Terza edizione

Postato il 14 marzo 2017, in Attualità

Il prossimo 2 aprile si disputerà la terza edizione dello Sciacchetrail, con arrivo e partenza da Monterosso, gara di corsa in natura lungo i sentieri delle Cinque Terre dedicata al vino passito simbolo di questo territorio: lo Sciacchetrà.

La competizione coincide ogni anno con l'apertura della stagione turistica, visto che la gara sintetizza la cultura vinicola, la bellezza del paesaggio e la capacità di accogliere i visitatori.

Il tracciato sarà lungo 47 km con un dislivello di 2600 metri, quasi totalmente lungo i mitici sentieri sterrati del comprensorio delle Cinque Terre, susseguendosi tra mare, borghi, santuari, boschi di macchia mediterranea, limoneti, vigneti e uliveti terrazzati con muri di pietra costruiti "a secco" . Quest'anno faranno parte della competizione 3 podiste statunitensi di altissimo livello, icone dell'ultrarunning: Sally McRae, Jenn Shelton e Connie Gardner.

Per la prima volta quest'anno, oltre alla corsa, sarà allestito nel borgo di Monterosso lo Sciacchetrail Outdoor & Family Village con tante attività per bambini e famiglie; i visitatori potranno infatti sperimentare le discipline più disparate con la presenza di esperti istruttori (arrampicata, skate-board, slackline, yoga e molto altro). (altro…)

Tellaro

Tellaro : la perla del Golfo dei Poeti.

Postato il 24 gennaio 2017, in Attualità

Tellaro si trova all’estremo orientale del Golfo dei Poeti, su uno sperone roccioso che degrada verso il mare, da cui si gode di uno splendido panorama sulla Palmaria, il Tino e il Tinetto, le tre isole che, con il promontorio di Portovenere, chiudono il Golfo ad occidente.

Le sue origini risalgono al 1300 e la struttura del borgo antico si basa sulle originali fortificazioni, con le case circondate dalle mura; ci sono anche due torri di origine pisana di cui una trasformata nel campanile della chiesa di San Giorgio del XVI secolo e l’altra all’ingresso del paese, nei pressi dell’oratorio di Santa Maria in Selàa.
La chiesa di colore rosa si trova direttamente sul mare,  circondata dalle case dai tipici colori liguri addossate le une alle altre tra gli stretti carrugi; la strada della marina prosegue fino ad una piazzetta dalla quale si gode di una splendida vista sul tratto di costa verso Punta Bianca, dove si trovano gli “spiaggioni”, incontaminati lidi raggiungibili via mare o con lunghi e ripidissimi sentieri.

E’ incantevole fare il bagno sia alla marina del borgo che alle vicine spiagge di Fiascherino. (altro…)

Isola Palmaria, Tino, Tinetto

L’arcipelago del Golfo della Spezia

Postato il 1 ottobre 2015, in Attualità

All’estremità sud occidentale del Golfo della Spezia si trova l’arcipelago delle tre isole: Palmaria, Tino e Tinetto.

Dal 1997 tutte e tre le isole assieme a Portovenere e alle Cinque Terre sono state inserite tra i Patrimoni mondiali dell’umanità dell’ UNESCO.

La Palmaria è quella più grande  situata davanti allo splendido borgo di Portovenere dal quale è separata da uno stretto braccio di mare, che per due volte all’anno diventa un’incredibile piscina naturale, grazie all’interdizione alla navigazione operata dalla Capitaneria di Porto, consentendo ai bagnanti di attraversare in sicurezza  il canale, solitamente molto trafficato dalle imbarcazioni. (altro…)